Come condividere account Netflix? Dispositivi collegati…

Come condividere account Netflix? Dispositivi collegati…

Posted on 12/08/2017 by | 2 comments

Come condividere account Netflix in base ai dispositivi collegati contemporaneamente…

Come condividere account Netflix è una delle informazioni da sapere, soprattutto se si vive in una famiglia numerosa, quindi si ha l’esigenza di dividere lo stesso account. Infatti altri servizi simili, non offrono tutta questa libertà, e vi spiegherò in questo articolo il motivo.

Come condividere account Netflix?

Esistono tre tipi di abbonamento, come abbiamo scritto QUI, quindi sappiamo quanti dispositivi possiamo collegare contemporaneamente. E’ molto semplice condividere un account netflix con la propria famiglia. Infatti, basterà che gli altri, sappiano mail e password dell’account Netflix, poi all’interno potrete creare altri profili, per tutti i componenti della famiglia. I profili sono molto importanti, per una questione di ordine. Infatti ognuno può avere il suo, con il proprio catalogo personalizzato in base ai gusti, le serie che ha iniziato…

La libertà che ti offre Netflix…

Altri servizi simili, non offrono tanta libertà, anzi bisogna stare attenti al numero di dispositivi “Registrati”. Non sto parlando di quelli collegati contemporaneamente, ma semplicemente quelli che avete usato anche una sola volta, per utilizzare il servizio.

Eh si, Netflix non ti fa registrare i dispositivi che utilizzi per visionare il catalogo, anzi, puoi usare tutti quelli che vuoi, quando vuoi, stando attenti solo a quanti lo stanno usando contemporaneamente.

Facciamo un esempio con Netflix:

“Se ho l’abbonamento da 11,99 euro al mese, potrò utilizzare fino a quattro dispositivi contemporaneamente. Cioè, qualsiasi siano i dispositivi collegati contemporaneamente, e senza alcun limite, possono essere collegati a Netflix, l’importante è che siano massimo quattro in quel momento.”

Esempio dell’alternativa Netflix con limite di 5 dispositivi registrabili:

“Un giorno guardo da Tablet, poi da pc, poi da smartphone, poi da smart tv e poi da altro smartphone…Ho usato cinque dispositivi diversi, in momenti differenti. Il servizio però me li ha registrati. Se voglio visionare da un dispositivo diverso da questi cinque, dovrò andare sul sito, rimuovere uno di questi, e registrare quello nuovo. Attenzione però, molte volte questi servizi alternativi hanno anche un limite annule, sul numero di volte che modificate i dispositivi registrati!”

Ecco perchè Netflix è così utilizzato. Non solo per il catalogo, ma anche per la libertà che ti viene data nell’utilizzo di questo servizio. Per non parlare dell’assistenza. Vi consiglio di contattarli, soprattutto tramite chat. Le mie chiacchierate sono più volte “Degenerate” in consigli su serie TV, che ci siamo scambiati con l’operatore.

Un altro mondo!

2 comments

Trackbacks/Pingbacks